Via Brescia, 33 - 36040 Torri di Quartesolo (VI)
Lun - Ven : 8:30 - 12:30 / 13:30 - 17:30
0444 267582
info@omegawork.it
SISTRI: abolizione confermata dal 01 gennaio 2019

SISTRI: abolizione confermata dal 01 gennaio 2019

Colpo di spugna sul SISTRI: confermata l’abolizione a partire dal 01 gennaio 2019 tramite il cosiddetto “decreto semplificazioni”

Dal primo gennaio 2019 è soppresso il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (Sistri).
E’ quanto si legge nella bozza del Dl Semplificazioni atteso sul tavolo del prossimo Cdm. Vengono così aboliti anche i contributi da versare per la costituzione e il funzionamento del Sistri a carico degli operatori iscritti con un contributo annuale.

Si chiudono così nove anni di difficilissima convivenza delle imprese con il sistema informatico di tracciabilità dei rifiuti. A questa buona notizia, l’articolo 23 ne aggiunge un’altra: non sono dovuti i contributi già previsti dalla legge 78/2009 e dall’articolo 7, Dm 78/2016 (Testo unico Sistri).

In base a quanto contenuto nella bozza del provvedimento, fino alla definizione di un nuovo sistema di tracciabilità, che sarà organizzato e gestito direttamente dal Ministero dell’Ambiente, i soggetti obbligati continueranno ad utilizzare gli adempimenti cartacei, compilando registri di carico e scarico e formulari di identificazione rifiuti.

Per altre informazioni: formazione@omegawork.it

 

MUD 2019: nuova scadenza per la presentazione del modello Decreto privacy GDPR, testo in Gazzetta: tutte le novità