BANDO INAIL 2018

BANDO INAIL 2018

SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA: 31 MAGGIO 2018

 

Bando Inail 2018: come ogni anno vengono destinati finanziamenti a fondo perduto per chi investe sulla salute e sulla sicurezza dei lavoratori, la compilazione della domanda sarà aperta dal 19 aprile 2018 e scadrà alle ore 18.00 del 31 maggio 2018.

Destinatari:
Imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura, nel pieno e libero esercizio dei propri diritti non essendo in stato di liquidazione volontaria, né sottoposte al alcuna procedura concorsuale, ed in regola con gli obblighi contributivi di cui al Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC).
Al momento della domanda, l’impresa richiedente deve soddisfare, a pena di esclusione, tra gli altri requisiti, quello di non aver ottenuto contributo per uno degli Avvisi pubblici INAIL 2014, 2015, 2016 per gli incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Inoltre, di non aver ottenuto provvedimento di ammissione al finanziamento per il Bando FIPIT 2014.

Cinque gli assi di finanziamento: 

progetti di investimento e progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;

riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi (MMC);

bonifica da materiali contenenti amianto;

micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività;

micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli.

Le fasi:

1-Inserimento online della domanda
Dal 19 aprile 2018 e fino alle ore 18:00 del 31 maggio 2018, nella sezione “Accedi ai servizi online” del sito Inail le imprese registrate avranno a disposizione un’applicazione informatica per la compilazione della domanda.

2-Invio del codice identificativo – Click Day
Alla data stabilita, le imprese potranno inviare attraverso lo sportello informatico la domanda di ammissione al finanziamento, utilizzando il codice identificativo attribuito alla propria domanda e ottenuto mediante la procedura di download.

3-Assegnazione delle risorse
I contributi sono a fondo perduto fino a un massimo di 130.000 euro e vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande.

4-Invio della documentazione finale
Le imprese collocate in graduatoria fra le ammissibili al contributo, dovranno far pervenire all’Inail, entro 30 giorni, la copia della domanda telematica generata dal sistema e tutti gli altri documenti, indicati nell’Avviso pubblico, per la specifica tipologia di progetto.

Il bando Inail 2018 è consultabile dal sito www.inail.it si possono evincere al dettaglio quali sono i soggetti ammissibili al bando Inail 2018, i requisiti richiesti per ottenere il finanziamenti a fondo perduto e le procedure da seguire.

Per Informazioni: frossi@omegawork.it oppure tel. 0444-267585

DICHIARAZIONE DENUNCIA FGAS 2018 FORMAZIONE GRATUITA CON FONDIMPRESA